Inserisci qui le parole..

E premi invio.

LA CREATIVITÀ BATTE LA CRISI – 1

È tempo di cambiare: se qualcosa non sta funzionando o non funziona più come una volta, devi cambiare. Che tu sia un lavoratore, uno studente, un’azienda, un’associazione… Se i risultati non ti stanno soddisfacendo, abbi il coraggio di osare qualcosa di nuovo.

Non si tratta di impegnarti di più, di trovare più tempo per fare più cose, di investire maggiore denaro nel settore di cui ti occupi. No. È tutta una questione di idee; anzi, di nuove idee! Le nuove idee possono aprire un varco nella nostra mente, illuminarci e renderci felici e motivati; possono d’un tratto farci cambiare un punto di vista, ribaltare il nostro umore, incontrare nuove persone, vedere grandi opportunità.

Già, ma come si fa? Dove e quando trovare idee fantastiche? Se è vero che nulla alimenta meglio il successo se non il successo stesso, niente predispone alla vittoria se non una vittoria, magari meno importante ma sempre di una vittoria deve trattarsi, ebbene, è anche vero che la necessità aguzza l’ingegno, che uno stato di profondo bisogno o disagio può metterci spalle al muro a tal punto da farci dire basta, prendere il coraggio a piene mani per lanciarci su una nuova strada. E in quel momento possiamo trasformarci nei peggiori nemici di noi stessi: la parola DECIDERE deriva dal latino DE CAEDERE, che significa TAGLIARE VIA. Lascio a te ogni ulteriore riflessione sul prerequisito necessario per ogni cambiamento. Impara a decidere!

Per essere decisivi, infatti, bisogna allenarsi a… prendere decisioni; spesso per sé e qualche volta per gli altri. Ma avere il coraggio di decidere, essenziale nel dare valore alle idee, è solo il primo passo; non basta. Il dolore o la sconfitta ci aiutano a raccogliere le nostre forze, le residue; dobbiamo solo essere predisposti a mollare la presa dalle idee a cui siamo stati aggrappati, magari per una vita intera, e aprirci all’ascolto di noi stessi, di ciò che desideriamo profondamente, e degli altri. Questa apertura, per me, definisce la creatività. E la creatività che scaturisce dal bisogno batte ogni crisi.

Bisogno, decisione, idee, creatività. Stimola, perciò, la tua creatività in ogni momento della vita; è la risorsa che ti ha aiutato a crescere dall’infanzia all’adolescenza, guarda caso il periodo vitale di maggiori trasformazioni per un essere umano. Dobbiamo essere pronti: il destino di ciascuno non è predeterminato e, per quanti siano i fattori che lo influenzano, il nostro contributo sarà sempre determinante.

Marcel Proust diceva che il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi. Ebbene, la creatività è lo stile che aiuta a focalizzare la fantasia e fa da ponte verso l’innovazione. Nessuno può farne a meno, neppure l’individuo più metodico, più routinario; e questo perché il mondo cambia, continuamente, in un moto accelerato negli ultimi decenni: niente è più attuale del detto chi si ferma è perduto

E del nesso tra fantasia, creatività e innovazione, mi soffermerò nel prossimo articolo.

Leggi pure: LA CREATIVITA’ BATTE LA CRISI – 2 https://www.giuseppesalvato.it/?p=717

LA CREATIVITA’ BATTE LA CRISI – 3 https://www.giuseppesalvato.it/?p=727